Broker deposito minimo

Arrivati a questo punto della discussione, ora che abbiamo già illustrato nel dettaglio “che cos’è una opzione binaria” e spiegato “quali criteri adottare per scegliere la giusta piattaforma di scambio”, diventa indispensabile concentrare la nostra attenzione su quei Broker per opzioni binarie che tengano conto delle reali esigenze di ognuno di noi.

Parleremo, quindi, di piattaforme di trading più adatte per i principianti ed in particolar modo ci soffermeremo su quei Broker che offrono il “deposito minimo” più vantaggioso, il quale, come vedremo, si traduce in condizioni di trading più sicure e meno rischiose per l’utente.

Migliori Broker con deposito minimo

Migliori Brokers Opzioni Binarie

IDeposito minimo

Il “deposito minimo” è nient’altro che la somma minima che ogni piattaforme di trading (vedi Broker) fissano per l’apertura di un conto di trading.
Il deposito di base cambia da piattaforma a piattaforma, secondo regole diverse, ma sopratutto in base alla politica di fidelizzazione adottate dai singoli Broker.

Le piattaforme da noi recensite, e verificate personalmente da persone del nostro gruppo di lavoro, hanno tutte, nessuna esclusa, il limite minimo di ingresso fissato tra le 100 Euro e le 250 Euro.
Molti di Voi, a questo punto, si staranno ponendo la fatidica domanda: perchè spendere 250 Euro quando ne potremmo improntare solo 100?

Domanda lecita, per carità, ma che non prevede una sola risposta, anzi, ma lascia spazio a molti interrogativi, ad alcuni dei quali cercheremo di dare una risposta.

Un aspirante traders, permettetici, dovrebbe porsi altre domande, del tipo: quanti soldi occorrono per iniziare a guadagnare con le opzioni binarie e, sopratutto, quanto bisogna investire prima di iniziare a vedere risultati?

Le risposte, cari lettori, sono essenzialmente di tre ordini e tipo, legate tra loro da un comune denominatore: il deposito minimo.

1) La prima risposta è quella che prende in considerazione la nostra propensione al rischio, ossia di quanta parte dei nostri risparmi siamo disposti ad investire nelle opzioni binarie e che quindi si riflette nella nostra capacità economica.

2) La seconda risposta possibile, invece, muove da motivazioni legate al nostro stile di trading, ovvero di quali e quante transazioni andremo a compiere, su quali attività concentreremo la nostra attenzione, se amiamo operazioni di “speed trading” in stile “scalping”(toccata e fuga!) oppure, al contrario, amiamo operazioni di trading di più lunga scadenza.

3) La terza ed ultima risposta, più tecnica, se vogliamo, ma che presenta i suoi indubbi vantaggi, è quella che considera il “deposito minimo” come un’opportunità per ottenere dal Broker maggiori benefici e, talvolta, anche maggiori profitti.

Vediamo ora di analizzare ciascuna risposta in funzione, appunto, del “deposito minimo”.

Deposito in base alle proprie possibilità

Noi di Brokersopzionibinarie.net siamo fermamente convinti che le opzioni binarie sono un’ottima opportunità di guadagno attraverso cui molti traders, anche di poca esperienza, possono riuscire ad ottenere significativi guadagni.

Siamo altrettanto convinti, ed è questo il nostro invito, che pur sempre di investimento in danaro si tratti, e come tale, presenta dei rischi da prendere in considerazione.

Il vantaggio di poter scegliere Broker con il “deposito minimo” più basso, è una opportunità che ci fa ritenere le opzioni binarie un prodotto democratico e sicuro.

Il suggerimento è quello di considerare il “deposito minimo” in ragione delle nostre possibilità.
Stabiliamo un “budget” di inizio e operiamo di conseguenza.

Deposito in base al nostro stile

Non è vero che per guadagnare con le opzioni binarie bisogna investire molto, è vero semmai il contrario.
Possiamo guadagnare molto anche con piccoli investimenti, ripetuti e sempre in funzione del nostro “budget”.

Pensiamo per un momento a quel particolare stile di trading che prende il nome di “scalping”.
Il traders che si affida a questo metodo di lavoro, è un operatore che mira a piccoli guadagni a fronte, appunto, di piccole somme investite.

Lo scopo di chi commercia in tal modo, è quello di guadagnare poco ma spesso.
E’ buona regola, quando effettuiamo commercio binario, sia con lo “scalping” che con altri sistemi, esporci per non più del 5/10% del nostro capitale.

Questo significa che se sul nostro “conto di trading” il nostro attivo (il saldo al netto del deposito iniziale) è di 100 Euro, investiamo per singola operazione non più di 5/10 Euro.
Ciò per due motivi:

1) il primo motivo per cui non bisogna mai esporsi più di tanto, è perchè il nostro capitale va salvaguardato a prescindere.

Il nostro obiettivo è quello di mantenere sempre in attivo il “conto deposito” e non scendere mai sotto la somma del “deposito iniziale.

2) Il secondo motivo, importantissimo, è quello per cui le opzioni binarie hanno un andamento secondo regole di mercato precise.

Fasi negative o fasi positive che siano, portano con se sempre una motivazione ben precisa.

E’ nostro compito, quindi, imparare a riconoscere le varie fasi di mercato e quali trend seguire per ottimizzare guadagni e limitare i rischi.

Deposito per ottenere i migliori benefici dal broker

Ecco, come abbiamo appena visto, il “deposito minimo” assume differenti significati a seconda delle nostre abitudini ed attitudini.

Un’altro aspetto legato al “deposito di inizio” è quello per cui molti Broker (tutti quelli da noi recensiti lo prevedono)offrono maggiori vantaggi in funzione di un deposito di inizio più alto.
Prendiamo, ad esempio, il caso del Broker Optiontime.

Optiontime è una delle migliori piattaforme per il trading online in opzioni binarie che abbiamo avuto già modo di recensire su questo sito, il quale ha previsto tre diverse tipologie di conto deposito, caratterizzate ognuna dal deposito minimo più alto.

Con Optiontime possiamo decidere se depositare da un minimo di 100 Euro, fino ad un massimo di 5000 Euro secondo lo schema seguente:

Conto Premium: 100 Euro per attività di trading su opzioni Azionarie, Valutarie, Materie prime e Indici.
Conto Royal:
1000 Euro per attivare un conto caratterizzato da numerosi vantaggi di ordine tecnico e formativo.

Conto Exlusive-conto di trading per professionisti delle opzioni binarie.

Conclusioni

Abbiamo visto l’importanza di scegliere un Broker con il deposito minimo più basso per i motivi che Vi abbiamo sopra esposto.

Quindi, riassumendo, guardiamo al deposito minimo come ad una opportunità per fare ingresso nel commercio binario in maniera sicura e potenzialmente meno rischiosa.